"Datemi sei ore per abbattere un albero e io passerò le prime quattro ad affilare l'ascia" (Abraham Lincoln / un tagliaboschi anonimo)

Questa frase forse un po' minacciosa e spesso attribuita ad Abraham Lincoln risulta particolarmente azzeccata se pensiamo alle conversazioni che teniamo regolarmente con i nostri clienti imprenditori. Se intendete vendere o quotare in borsa la vostra società, la fase di preparazione riveste infatti un'importanza cruciale ai fini della buona riuscita dell'operazione.

Siamo tuttavia consapevoli che il più delle volte gli imprenditori sono così impegnati a gestire i propri affari che dimenticano di preparare se stessi e la propria famiglia alla vendita. Noi, tuttavia, vi consigliamo vivamente di iniziare il processo di pianificazione con almeno due anni di anticipo rispetto alla data dell'operazione.

Non sottovalutate l'importanza da attribuire a tali questioni, che vanno analizzate in maniera tempestiva e dettagliata. Per esperienza sappiamo infatti che, se lasciate al caso, certe opportunità non si ripresenteranno e sia i rendimenti finanziari a breve che quelli a lungo termine ne risentiranno.

Ecco alcune considerazioni importanti spesso trascurate all'approssimarsi dell'operazione:

Quali sono le aspirazioni e gli obiettivi a breve, medio e lungo termine della vostra famiglia? Cosa sperate di ottenere dalla vendita?

L'operazione segna la fine di una brillante carriera imprenditoriale o piuttosto l'inizio di una serie di iniziative imprenditoriali? È giunto il momento di proteggere il futuro finanziario vostro e della vostra famiglia e di abbandonare il campo, o al contrario di raddoppiare la posta in gioco per continuare a partecipare ai potenziali futuri guadagni della vostra impresa? Oppure è una combinazione di tutte queste opzioni?

Stabilire per tempo quali sono i vostri obiettivi può influire in misura significativa sul tipo di accordo che intendete concludere. Un obiettivo finale chiaro è più facile da raggiungere e sarà un punto fermo che vi aiuterà ad agire con determinazione nei momenti critici delle trattative.

Le aspirazioni a medio-lungo termine delle famiglie rientrano generalmente in quattro categorie principali, e i loro obiettivi sono spesso una combinazione dei seguenti aspetti:

Spese: L'importo necessario a sostenere il vostro stile di vita, presupponendo che tali risorse saranno utilizzate nel corso della vostra vita.

Ripartizione: La somma di denaro destinata ad essere ripartita tra le nuove generazioni e le cause filantropiche che vi stanno a cuore.

Conservazione: Definire una strategia e una cultura familiare che permettano al vostro patrimonio di conservarsi per diverse generazioni.

Crescita: Definire una strategia e una cultura familiari che permettano al vostro patrimonio di crescere indefinitamente.

Lavoriamo a stretto contatto con le famiglie per aiutarle a realizzare tali aspirazioni e obiettivi. Il nostro team è in grado di presentarvi simulazioni dettagliate che dimostrano come ciascuna porzione del vostro patrimonio possa crescere nel tempo, sulla base delle previsioni a lungo termine sui mercati dei capitali di J.P. Morgan. Molte famiglie trovano questa parte dell'esercizio particolarmente utile poiché permette loro di visualizzare concretamente concetti altrimenti astratti. Riteniamo che questi dati concreti possano aiutare le famiglie a raggiungere i loro obiettivi.

Questo dialogo è inoltre estremamente importante per il nostro team che, una volta verificati i vostri diversi obiettivi finanziari, elabora proposte di investimento adeguate alle vostre esigenze.

Avvaletevi di una consulenza fiscale e legale indipendente sulla vostra situazione personale prima di vendere la vostra impresa

Potreste essere sorpresi dal numero di imprenditori che, prima di un'operazione e nel fervore della stessa, non si preoccupa di chiedere una consulenza fiscale e legale dettagliata sulla propria situazione personale.

Ecco alcuni importanti spunti di riflessione:

  • Disamina della partecipazione azionaria della vostra famiglia nell'impresa per assicurare un'organizzazione ottimale.
  • Le potenziali ripercussioni della transazione sull'esposizione della vostra famiglia a imposte e diritti di successione.
  • Il potenziale impatto della vendita o della quotazione in borsa della vostra società sul vostro piano di successione a lungo termine e sulle strategie di governance familiare.
  • Analisi e redazione di testamenti e procure.

I nostri consulenti patrimoniali collaboreranno con voi e con i vostri consulenti fiscali per assicurarsi che poniate le domande giuste al momento giusto. Non forniamo consulenza fiscale o legale, ma vi guidiamo nel processo decisionale segnalandovi le opportunità e insidie che potreste incontrare durante le diverse fasi del processo.

Preparatevi a percepire i proventi della vendita

La sicurezza del vostro denaro: Ricevere una somma forfettaria di denaro può destare non poche preoccupazioni. Visti gli effetti della crisi finanziaria del 2007/2008, è più che naturale che molti imprenditori accordino una notevole importanza alla ricerca di un'organizzazione sicura cui affidare il frutto di tanti anni di lavoro. È quindi importante identificare un istituto consolidato con un bilancio robusto dove depositare i proventi della vendita.

L'impatto dell'inflazione: Non è raro che, una volta completata la vendita della propria società, l'imprenditore decida di prendersi una meritata pausa, depositando temporaneamente in forma di contanti i proventi dell'operazione mentre valuta le varie opzioni a sua disposizione. Prendersi il tempo necessario è importante, ma l'erosione del capitale costituito faticosamente nel tempo è un fattore di cui tenere conto, soprattutto alla luce dei tassi di inflazione più elevati per gli individui facoltosi.

Coprire il rischio di cambio: I proventi della vendita, le clausole di earn out che avete concordato o ancora l'acconto di garanzia ("escrow account") che trattiene una parte del vostro importo fino a una data futura possono essere denominati in una valuta diversa dalla vostra e, di conseguenza, esporvi al rischio di cambio. Coprire questo rischio può contribuire a ridurre gli effetti delle oscillazioni valutarie sul valore complessivo dei proventi della vendita oltreché proteggerlo.

Impatto della transazione su di voi e sulla vostra famiglia

Abbiamo notato che gli imprenditori tendono ad affrontare la vendita della propria impresa con un misto di entusiasmo e apprensione. Per molti, infatti, un vecchio capitolo di vita volge al termine e un altro si apre. L'idea di poter finalmente viaggiare e dedicarsi a tutte quelle attività a lungo rimandate (imparare una nuova lingua, darsi alla cucina o provare un nuovo sport) li entusiasma ma al contempo non possono fare a meno di provare un certo nervosismo al pensiero di lasciare l'impresa che hanno costruito.

L'aspetto forse più importante è che molti imprenditori si preoccupano dell'impatto della loro ricchezza sulle generazioni future. Cercheranno di nascondere la notizia ai figli (a patto che ciò sia possibile)? Come risponderanno alla domanda: "siamo ricchi?" Ed è davvero il caso di rispondere? Ogni giorno proponiamo ai nostri clienti le migliori soluzioni che abbiamo visto adottare da altri imprenditori di successo nel tentativo di affrontare queste preoccupazioni.

La vendita di una società è un evento emozionante e per molti rappresenta un'esperienza unica. Collaborare con un team che ha aiutato molti imprenditori ad affrontare brillantemente questo processo offre alcuni indiscutibili vantaggi. La nostra priorità è assicurarci che disponiate di tutte le informazioni e l'assistenza necessarie a comprendere gli aspetti cruciali in gioco, per far sì che siate in grado di agire al momento opportuno e di prendere decisioni con fiducia. Una volta che avrete raccolto i frutti del vostro lavoro, possiamo aiutarvi a investire, proteggere e accrescere il vostro patrimonio.